Ingredienti
1 mazzetto di cavolo nero (circa 100 g di foglie)
20 g di pinoli
20 g farina di mandorle
1/2 spicchio d’aglio
20 g di lievito secco alimentare
olio extravergine d’oliva (molto delicato)
sale

 

Preparazione:
Dopo aver rimosso la costa centrale, cuocete a vapore le foglie di cavolo nero. In un mortaio, o in un robot da cucina, raccogliete le foglie cotte, i pinoli, la farina di mandorle e l’aglio . Pestate, o tritate tutti gli ingredienti sino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungete il lievito secco alimentare, il sale e tanto olio quanto ne serve per raggiungere una consistenza morbida e non troppo grumosa.