Minestrone BABY – alimentazione sana per i nostri bambini

Date

Il minestrone di verdure è un piatto caldo, ricco di profumi, sapori e tradizioni, appartiene alla cucina povera, ma sempre irresistibile. Un piatto che da povero diventa simbolo della cucina italiana, una preparazione che insegue le stagioni.

Il minestrone nasce probabilmente in quel di Milano tra il Settecento e l’ Ottocento e da quando compare nelle tavole contadine, cronisti e scrittori di cucina ne subiscono il fascino tanto da scrivere monografie e citarlo più volte nelle rare pubblicazioni. Piatto base della cucina contadina, molto apprezzato e nutriente, anticamente veniva preparato anche con pezzi di carne mista. E’ una preparazione adatta a tutte le stagioni, poiché si basa appunto sulla verdura dell’orto. Un piatto colorato e divertente: unendo la curiosità, il gusto e anche l’alto valore proteico dei legumi, che anche i bambini saranno soddisfatti del loro piatto.

Minestrone Baby

Ingredienti per 2 bambini:

  • 1 fetta zucca gialla
  • 1 zucchina
  • 2 patate
  • 3 pomodorini ciliegino
  • 1 carota
  • 1 pz. cavolo cappuccio
  • 1 foglia di bietola
  • 20 g fagioli
  • 20 g piselli
  • olio EVO qb
  • sale di Cervia qb
  • 100 g Pasta linea baby
  • 700 g acqua

Preparazione:

Iniziare a lavare tutte le verdure e procedere con il taglio. Quindi prendere con  la zucca e privarla della buccia esterna con un coltello dalla lama grande, tagliare  a fettine di uguale spessore e poi a cubetti di circa 1 cm di lato. Spuntare la zucchina, tagliare a fettine e ridurre in cubetti, prendere la patata e sbucciare tagliare a fettine, poi da quest’ultima ricavare dei dadini. Procedere con i pomodorini: eliminare il picciolo e ridurre a fettine. Spuntare e pelare la carota, quindi ricavare delle listarelle, poi tritare a coltello. Prendere poi il cavolo cappuccio e tritare finemente, procedere allo stesso modo anche con la bietola. Ora tutti gli ingredienti per preparare il minestrone di verdure sono pronti. In un tegame antiaderente dai bordi alti cominciare la preparazione del soffritto. Versare dell’olio extra vergine di oliva a filo e soffriggere le verdure delicatamente per circa 7-8- minuti mescolando gli ingredienti per favorire una cottura uniforme.  Infine aggiungere i fagioli e i piselli e un po’ di acqua e insaporire a fuoco moderato per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo aggiungere 650 g di acqua a filo per far cuocere le verdure e i legumi, coprire il tegame con coperchio e lasciare cuocere per circa 30 minuti a fuoco moderato.  Versare altri 50 g di acqua (se preferite un minestrone più liquido oppure aggiungere una minor quantità se lo preferite più denso ed asciutto). Mescolare bene per ultimare la cottura delle verdure. Unire la pasta della linea baby e cuocere altri 7 minuti, il vostro minestrone è ora pronto per essere servito. Se preferite potete irrorare con un filo di olio una volta impiattato.

 

Altri
articoli